Rapporto di lavoro

Maternità contratto a termine

di Gianfranco Nobis

LA DOMANDA Una dipendente con contratto a tempo determinato dal 1.6.22 al 30.6.22 dovrebbe godere della maternità obblgatoria dal 14.8.22 (data presunta parto 14.10.22). Se il contratto a tempo determinato non viene prorogato, essendo nei 60 gg intercorrenti tra la fine del contratto a tempo determinato e l'inizio della maternità obblgatoria, la dipendente ha diritto al pagamento diretto da parte dell'INPS? La lavoratrice ha solo questo periodo (1.6.22 - 30.6.22) di lavoro, nei mesi-anni precedenti piccole prestazioni occasionali.

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?