Rapporto di lavoro

Il bonus di 200 euro al lavoratore in congedo ex L.104/1992

di Antonio Carlo Scacco

LA DOMANDA Il D.l. n. 50 del 17 maggio 2022 prevede per i lavoratori dipendenti in possesso di determinati requisiti l'erogazione di un'indennità una tantum pari ad euro 200. Col presente si pone il quesito dell'effettiva spettanza dell' indennità al lavoratore che da oltre un anno risulta assente per congedo straordinario L 104 precisando che uno dei requisiti previsti dall'art 31 del dl 50/22 ovvero rid ctr 0.80% non è stato erogato in nessuno dei mesi da 1 a 7/2022 in quanto retribuzione azzerata.

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?