Agevolazioni e incentivi

Lavoro domestico, corsa alla sanatoria per le colf da Marocco, Ucraina e Bangladesh

di Marta Casadei e Michela Finizio

Non è tra i braccianti che trova terreno fertile la sanatoria dei rapporti di lavoro irregolari, prevista con il decreto Rilancio (articolo 103 del Dl 34/2020). Nel primo mese di applicazione sono state inviate oltre 80mila domande. L’88% nel lavoro domestico, dove si registra un tasso di irregolarità pari al 58,3 per cento. Appena 8.310 (il 12%), invece, per rapporti di lavoro subordinato, soprattutto in agricoltura e solo 54 nel settore della pesca. È questo l’identikit, ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?