Contenzioso e giurisprudenza

La Cedu condanna l’Italia per l’Ilva: non ha protetto la salute dei cittadini

di Marina Castellaneta

Un inquinamento prolungato nel tempo che ha messo a repentaglio non solo la salute dei ricorrenti, ma anche quella dell’intera popolazione tarantina. È la Corte europea dei diritti dell’uomo a dirlo nella sentenza depositata ieri con la quale l’Italia è stata condannata per l’inquinamento provocato dall'Ilva e, in particolare, per non avere adottato misure in grado di tutelare il diritto dei ricorrenti a vivere in un ambiente salubre (ricorsi 54414/13 e 54264/15). E questo malgrado l’esistenza ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?