Contenzioso e giurisprudenza

Esentasse il risarcimento da «perdita di chance»

di Salvatore Servidio

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

La Corte di cassazione afferma che il lavoratore non deve pagare l'Irpef su quanto ha incassato a titolo di perdita di chance in quanto il diritto al risarcimento del danno, connesso alla "perdita di chance", non ha natura reddituale poiché consiste nel ristoro del danno emergente dalla perdita di una possibilità attuale. Il fatto ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?