Contenzioso e giurisprudenza

In caso di annullamento del recesso scatta la reintegra

di Pasquale Dui

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

In caso di violazione dei criteri di scelta dei lavoratori che devono essere licenziati, così come indicati nell’accordo sindacale o, in assenza di accordo, così come stabiliti dalla legge, i licenziamenti devono ritenersi annullabili, con le conseguenze di legge, anche in applicazione dell’articolo 1441 del Codice civile (articolo 5, comma 3, legge 223/1991; articolo 1, comma 46, legge 92/2012). Per i rapporti di lavoro subordinato a tempo indeterminato sorti dal 7 marzo 2015, le conseguenze ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?