Contenzioso e giurisprudenza

Per la Cassazione il tempo-tuta degli infermieri va sempre retribuito

di Angelina Turco

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Il tempo impiegato dagli infermieri di una Asl per indossare e dismettere la divisa (camice e mascherina protettiva), dà diritto alla retribuzione trattandosi di attività obbligatoria, accessoria e propedeutica alla prestazione di lavoro. È quanto stabilito dalla Corte di cassazione con ordinanza 1° luglio 2019, n. 17635 , che conferma quanto stabilito dalle precedenti decisioni di merito.La sentenza condivide le argomentazioni della Corte di appello e dà continuità ai precedenti specifici della Cassazione, nei quali è stato affermato che, ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?