Contenzioso e giurisprudenza

Licenziato per le malattie contigue ai riposi

di Lorenzo Zanotti

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Il dipendente che abusa delle assenze per malattia può essere legittimamente licenziato, anche quando il disvalore della condotta sia da ricollegare alla specifica metodica adottata dal lavoratore, consistente nel comunicare sistematicamente le proprie assenze all'ultimo momento utile e nel collocarle a ridosso dei giorni di riposo.In questo senso si è espressa la Corte di cassazione (sentenza 18283/2019 ), confermando il giudizio della corte territoriale, che ha ritenuto il comportamento del lavoratore connotato ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?