Contenzioso e giurisprudenza

La pensione di reversibilità non sostituisce il risarcimento

di Silvano Imbriaci

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

L'ordinanza 10 settembre 2019, numero 22530 della terza sezione civile della Cassazione fornisce una chiara applicazione dei principi espressi dalle sezioni unite (sentenza 22 maggio 2018 numero 12564), su una questione che, sia pur prettamente civilistica (entità del risarcimento da illecito e compensatio lucri cum danno), investe anche problemi e questioni appartenenti alla sfera della sicurezza sociale. Si tratta, infatti, di verificare se, nell'ambito del danno patrimoniale patito dal familiare di persona deceduta per colpa altrui, dall'ammontare del risarcimento ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?