Contenzioso e giurisprudenza

La guardia giurata dorme in servizio, no al licenziamento

di Angelina Turco

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

No al licenziamento della guardia giurata in servizio sorpresa a dormire sopra un divano.Il caso, giunto all'esame della Corte di cassazione, è quello di un lavoratore con mansioni di guardia particolare giurata, il quale veniva licenziato per giusta causa perché, assente nella postazione di servizio assegnata, era stato trovato mentre stava dormendo su di un divano in uno stand adiacente dal quale era possibile vedere lo stand da sorvegliare. Il Tribunale e la Corte di appello, sulla scorta della ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?