Contenzioso e giurisprudenza

La malattia non giustifica l’assenza se ci si deve difendere dall’addebito disciplinare

di Flavia Maria Cannizzo

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Il diritto di difesa del lavoratore nel procedimento disciplinare non è privo di limiti. E così, la condizione di malattia non può essere ragione di per sé sola sufficiente a giustificarne l'impossibilità a presenziare all'audizione richiesta per rendere oralmente le proprie giustificazioni. È la sentenza 980 del 17 gennaio 2020 della Corte di cassazione a circoscrivere e confinare il diritto di difesa del lavoratore in questi termini, limitandone la tutela ai ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?