Contrattazione collettiva

Ecco che cosa prevede l’accordo di rinnovo del contratto del credito cooperativo

di Antonio Carlo Scacco

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Il 9 gennaio 2019 è stato firmato, tra Federcasse e le segreterie nazionali delle organizzazioni sindacali del Credito cooperativo Fabi, First Cisl, Fisac Cgil, Uilca, Ugl Sincra, l’accordo di rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro (scaduto il 31 dicembre 2013) che interesserà circa 35 mila dipendenti appartenenti alle aree professionali e quadri del sistema del Credito cooperativo italiano. In considerazione della attuale evoluzione della normativa in materia, l’accordo, salvo quanto previsto in singole disposizioni, scadrà il 31 dicembre ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?