Contrattazione collettiva

I fondi sanitari contrattuali crescono e coprono oltre 4 milioni di lavoratori

di Cristina Casadei

Sanimoda è tra gli ultimi fondi sanitari contrattuali nati, ma ormai in Italia non c’è pressoché categoria privata che non abbia un suo fondo sanitario. Scontiamo, però, la grande assenza del pubblico. Come spiega Fiammetta Fabris, amministratore delegato di Unisalute (gruppo Unipol) «oggi il contratto più grande che è fuori dalla sanità integrativa è il pubblico. Polizia, carabinieri, scuola, solo per citare alcune categorie non ne hanno una». Nel privato i fondi contrattuali nazionali, invece, sono una quarantina: ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?