Contratti di lavoro

Prescrizione lunga e risarcimenti light ai medici specializzandi

di Alessandro Galimberti

Ottomila euro l’anno per ogni medico specializzando non ancora risarcito, oltre alla rivalutazione monetaria a partire dal 1991 e il versamento dei contributi figurativi per il periodo del tirocinio non retribuito. È questa l’ultima ricetta - alias proposta di Ddl - per uscire dalla «bomba ad orologeria» che continua a incombere sulle casse ministeriali, un rischio contenzioso stimato in 14 miliardi di euro. A preannunciare il way out sul “caso specializzandi”, ieri nella Sala Minerva ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?