Contratti di lavoro

Rinnovo di un contratto a tempo determinato

di Di Liberto Marco

LA DOMANDA Premesso che con il termine "rinnovo" di un contratto a tempo determinato, "deve intendersi la riassunzione del lavoratore con un nuovo contratto a termine successivamente alla scadenza di quello precedente" (Zambelli - G.L. nr. 7), vorrei sapere se una azienda, che intenderà stipulare un contratto a tempo determinato dal 30/12/2018 al 2/1/2019 con un lavoratore con il quale aveva già stipulato un contratto a tempo determinato dal 30/12/2017 al 2/1/2018, dovrà considerare il contratto a tempo determinato come rinnovo o come contratto a tempo determinato ex novo? Grazie

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?