Contratti di lavoro

In Bayer gli operai come i manager: premio individuale e check up per tutti

di Cristina Casadei

«Gli attori principali sono le persone». Con questa premessa, Maria Luisa Sartore, human resources manager di Bayer, ci introduce nella gestione delle relazioni sindacali della multinazionale tedesca che, in Italia, ha un’attenzione particolare alla salute dei suoi lavoratori, come mostra l’estensione del check up a tutti, e ha oggi tre stabilimenti produttivi: a Filago c’è il polo dedicato agli agrofarmaci bio, a Segrate quello dei farmaci dermatologici, che dopo l’accordo del 2018, ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?