Contratti di lavoro

Per gli addetti dei laterizi 75 euro sui minimi

di C.Cas.

Le aziende che producono laterizi hanno siglato ieri il rinnovo del contratto di lavoro dei loro 20mila addetti. Confindustria ceramica-settore laterizi e Assobeton hanno infatti siglato con FenealUil, Filca-Cisl, Fillea-Cgil l’ipotesi di accordo che riconferma il modello salariale esistente con aumenti dei minimi tabellari, senza verifica ex post, e delle valutazioni dell’andamento storico specifico dei settori rappresentati. L’aumento che è stato deciso è di 75 euro sui minimi al parametro 136, suddiviso in tre tranche: 20 euro ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?