Contratti di lavoro

Meccanici, riparte il negoziato sul contratto

di Giorgio Pogliotti

Dopo la rottura al tavolo sul rinnovo del contratto nazionale dei metalmeccanici 2020-2022, riparte il negoziato con la convocazione di Fiom, Fim e Uilm il 26 novembre in Confindustria da parte di Federmecanica e Assistal. Che, in una lettera inviata dai due presidenti, rispettivamente Alberto Dal Poz e Angelo Carlini, preannunciano la presentazione di «una proposta organica» con l’obiettivo di «giungere in tempi rapidi alla conclusione di un contratto che sia sostenibile, calato nella realtà e in ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?