Previdenza e assistenza

Naspi trasformabile in Dis-coll

di Antonino Cannioto e Giuseppe Maccarone

I collaboratori coordinati e continuativi, anche a progetto, che - avendo perso involontariamente l’occupazione nel 2016 - hanno erroneamente inviato all’Inps una domanda di disoccupazione Naspi in luogo di quella relativa alla Dis-coll, possono ancora accedere alla prestazione trasmettendo una nuova e corretta istanza corredata dell’eventuale documentazione richiesta per beneficiare dell’indennità spettante. Lo ha reso noto l’istituto di previdenza con il messaggio 3342/2017 pubblicato ieri. Va, tuttavia, evidenziato che la modifica non interviene d’ufficio ma soltanto ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?