Previdenza e assistenza

Regolarità contributiva, rischio blocchi con la Dpa

di Barbara Massara

Quando il sistema della dichiarazione preventiva di agevolazione (cosiddetta Dpa) andrà a regime, gli operatori delle sedi Inps non potranno più forzare i semafori della regolarità contributiva. Lo comunica l’Inps con il messaggio n. 3082 del 3 agosto scorso, con cui anticipa un prossimo adeguamento procedurale del cassetto previdenziale. Con questo provvedimento l’Istituto aggiunge un tassello alla disciplina della nuova Dpa, presentata con il messaggio n. 2648 del 2 luglio scorso (si veda il Sole 24 ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?