Previdenza e assistenza

L’Inps assume 4.728 lavoratori E l’organico cresce di 2.290

di Davide Colombo

Entro l’anno il personale in servizio all’Inps dovrebbe crescere di 2.290 addetti, al netto dei pensionamenti e delle nuove assunzioni, passando dai 25.823 di fine 2018 a 28.113, per una spesa che sale da 620,7 milioni a 682,5, in crescita di circa 62 milioni di euro. Le nuove entrate, in particolare, dovrebbero essere 4.728, a fronte di 2.438 cessazioni. È quanto prevede la determinazione firmata qualche giorno fa da Pasquale Tridico, nell’attuale veste di “organo munito dei poteri del ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?