Previdenza e assistenza

Ripartono le pensioni di vecchiaia

di D. Col.

Superato l’effetto dell’innalzamento dei requisiti anagrafici e contributivi scattato nel 2019, nei primi sei mesi 2020 sono ripartiti i pensionamenti di vecchiaia mentre hanno tirato il freno anticipi e anzianità. Lo rivelano le statistiche sui flussi di pensionamento Inps. Sul complesso delle gestioni le nuove pensioni di vecchiaia sono state 110mila, (compresi anche 34.379 nuovi assegni sociali). Guardando al Fondo lavoratori dipendenti, il più rilevante, il numero delle pensioni di vecchiaia liquidate, con decorrenza ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?