Lotta alla precarietà ma senza demagogia
Rapporto con gli enti

Lotta alla precarietà ma senza demagogia

di Giampiero Falasca

Riforma dei centri per l’impiego, gestione delle crisi aziendali e lotta alla precarietà: con queste parole chiave il nuovo ministro del lavoro e dello sviluppo economico, Luigi Di Maio, ha dettato l’agenda della nuova stagione di governo sui temi del lavoro. Una lista largamente condivisibile, ma molto difficile da realizzare, perché l’ampiezza e la profondità delle questioni che si devono affrontare richiederanno scelte complesse e non sempre popolari. La riforma dei Centri per l’impiego dovrà essere affrontata cercando soluzioni ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?