Rapporto con gli enti

Sanzioni aumentate fino al 40% in caso violazioni ripetute

di Luigi Caiazza e Roberto Caiazza

Per contrastare il lavoro sommerso e irregolare e la tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, con la legge 145/2018 il legislatore individua due strade: con la prima vengono aumentati i dipendenti dell’Ispettorato nazionale del lavoro di mille unità in tre anni, anche se in parte non saranno ispettori; con la seconda, più immediata, mediante l’inasprimento delle sanzioni più direttamente collegate al lavoro irregolare e alla salute e sicurezza sui luoghi di lavoro. ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?