Rapporto con gli enti

«Semplificazione e rilancio delle politiche attive»

di Claudio Tucci

«L’economia ferma e un Paese in affanno richiedono risposte urgenti, e non ulteriori tentennamenti: bisogna avviare politiche che snelliscano norme e procedure, magari affidando ai professionisti ordinistici ruoli e funzioni in relazione al loro carattere di terzietà; le politiche attive vanno rilanciate, ed è ormai imprescindibile una congrua riduzione del cuneo». Marina Calderone è presidente del consiglio nazionale dei consulenti del lavoro; e anche per lei l’attuale situazione di incertezza politica, aperta con le dimissioni di ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?