Rapporto con gli enti

Contratto di espansione, penalità per chi è fuori Cigs

di Antonino Cannioto e Giuseppe Maccarone

Le imprese di grandi dimensioni (oltre 1.000 addetti) che non gravitano in orbita Cigs e che sottoscrivono il contratto di espansione, non accedono al trattamento straordinario di integrazione salariale previsto a sostegno delle riduzioni orarie cui può essere interessato il personale coinvolto in attività formative e di riqualificazione. Lo ha chiarito il ministero del Lavoro nella circolare 18/2019 . Probabilmente indotti dalla particolare formulazione ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?