Rapporto di lavoro

Ticket di licenziamento richiesto anche se non dovuto

di Matteo Prioschi

Richiesta di pagare il ticket licenziamento, previsto dal 2013 per la conclusione dei contratti a tempo indeterminato, anche quando non è dovuto. È quello che sta succedendo nelle ultime settimane a molti datori di lavoro che ricevono una lettera dell’Inps in cui si sollecita il pagamento del contributo, oltre alla sanzione, entro 30 giorni. Il ticket è stato introdotto dall’articolo 2, comma 31 della legge 92/2012, secondo cui, a partire dal 1° gennaio 2013, ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?