Rapporto di lavoro

Effetto millennials sugli studi legali: spazi riprogettati e più smart working

di Madela Canepa

Maggior trasparenza sulla progressione di carriera, formazione ben impostata, smart working, riorganizzazione del lay out degli uffici, elasticità nel dress code. Negli studi legali è consolidata la presenza dei millennials, la generazione nata tra il 1980 e il 2000. Hanno portato un vento di cambiamento in quello che era un vero e proprio ecosistema, influenzandolo in ogni possibile aspetto: dall’abbigliamento agli schemi gerarchici, sino all’organizzazione degli spazi di lavoro. Via il gessato, sorpassata la boiserie, ancor più ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?