Rapporto di lavoro

Decreto penale di condanna, ammesso rimborso sanzione amministrativa pagata in ritardo

di Antonella Iacopini

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

La somma versata dal contravventore, oltre i termini previsti dall'art. 21, comma 2, del D.Lgs. n. 758/1994, a seguito di ammissione al pagamento per l'estinzione del reato in via amministrativa, può essere rimborsata qualora intervenga un successivo decreto penale di condanna. Questo il parere fornito dall'Ispettorato Nazionale del Lavoro, con nota n. 8119 del 17 settembre 2019, sollecitato in merito da un ufficio territoriale. Come noto, ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?