Rapporto di lavoro

Licenziamento al termine della solidarietà FIS

di Marrucci Mauro

LA DOMANDA Un'azienda del commercio, con meno di 15 dipendenti, deve licenziare per giustificato motivo oggettivo alcuni lavoratori attualmente beneficiari del contratto di solidarietà FIS. Nel caso in questione, il contratto di solidarietà FIS è in scadenza il 28/02/19. Sulla base di quanto segnalato dal Ministero del Lavoro con la circolare 26/2014, l'azienda perderebbe la propria quota di contributo in ipotesi di licenziamenti adottati durante la solidarietà. In tale modo i rapporti di lavoro potranno dirsi cessati dopo l'intervenuta scadenza della solidarietà, se licenziati il 28/02/18, alla fine della giornata lavorativa, ma antecedentemente al 1 marzo?

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?