Contenzioso e giurisprudenza

Percorso trifasico per verificare l’inquadramento del lavoratore

di Valeria Zeppilli

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Il giudizio con il quale si procede alla corretta determinazione dell'inquadramento del lavoratore subordinato passa per un momento ineludibile: ci si riferisce al cosiddetto percorso trifasico, sul quale la Corte di cassazione (sezione lavoro, 2972/2021 dell’8 febbraio ) ha provato a fare chiarezza. Si tratta, in sostanza, di un procedimento logico-giuridico composto da tre fasi successive che così si articolano:- innanzitutto, il giudice deve accertare le attività lavorative che il dipendente ha ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?