Contenzioso e giurisprudenza

Appalti, il committente non può surrogarsi nei diritti del lavoratore verso il Fondo di garanzia Inps

di Flavia Maria Cannizzo

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Il committente nell'appalto in cui è impiegato il lavoratore, obbligato alla corresponsione di retribuzioni, contributi e Tfr in via solidale con il datore di lavoro, non può surrogarsi nella posizione creditoria del lavoratore nei confronti del Fondo di garanzia Inps. Questo quanto stabilito dalla Cassazione nell’ordinanza 7352/201 del 17 marzo, a definizione di una vicenda processuale che ha visto coinvolti dinnanzi ai giudici del lavoro di Brescia un lavoratore dipendente ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?