Contenzioso e giurisprudenza

Valido il contratto per il giornalista pubblicista corrispondente dall’estero

di Valeria Zeppilli

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Il giornalista che svolge l'attività di corrispondente da una capitale estera quale dipendente di un'azienda giornalistica può essere, per legge, solo un professionista. Ma cosa accade se tale posizione è assunta da un soggetto iscritto nell'elenco dei pubblicisti? Tale circostanza comporta la nullità del contratto? La risposta, per la Corte di cassazione (sezione lavoro, 12344/2021 ), è no: per il tempo in cui il rapporto di lavoro ha avuto esecuzione si producono gli effetti di ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?