Contenzioso e giurisprudenza

Ricorso sull’invalidità senza una nuova domanda

di Matteo Prioschi

In caso di revoca di una prestazione assistenziale, non è necessario presentare una nuova domanda amministrativa prima di proporre un’azione giudiziaria con cui accertare la persistenza dei requisiti costitutivi del diritto all’indennità di invalidità. Così ha deciso la Corte di cassazione a sezioni unite nella sentenza 14561/2022 . Inps ha revocato l’indennità di accompagnamento a un cittadino dopo aver accertato che non sussistevano più i requisiti sanitari. Quest’ultimo ha presentato ricorso presso il tribunale che, a ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?