Contenzioso e giurisprudenza

La colpa organizzativa non va confusa con il reato dei manager

di Giovanni Negri

Non basta l’assenza di modelli organizzativi per sanzionare l’impresa per la violazione delle norme sulla sicurezza del lavoro. E poi, la colpa di organizzazione, condizione per la responsabilità dell’ente, non può essere confusa o sovrapposta a quella del dipendente o anche dell’amministratore. Inoltre, all’organismo di vigilanza non possono essere attribuiti compiti impropri nel sistema di gestione dei profili di sicurezza. Queste le conclusioni raggiunte dalla Cassazione con la sentenza n. 18413/2022 della Quarta sezione penale, depositata ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?