Contrattazione collettiva

CCNL Cemento calce (Industria), aumento dei contributi al Fondo di previdenza complementare Concreto

di Antonio Carlo Scacco

In base all'articolo 61 dell'Accordo di rinnovo del CCNL Cemento calce (Industria) firmato il 29 maggio 2019, la contribuzione a Concreto, il "Fondo nazionale pensione complementare a capitalizzazione per i lavoratori dell'industria del cemento, della calce e suoi derivati, del gesso e relativi manufatti, delle malte e dei materiali di base per le costruzioni", istituito con l'Accordo 27 gennaio 1999 tra Federmaco e Feneal - Uil, Filca - Cisl e Fillea - Cgil , è così ripartita a partire ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?