Contrattazione collettiva

Imprese di viaggio e turismo, slitta la corresponsione dell'una tantum

di Cristian Callegaro

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

In data 10 settembre 2021 Fiavet, Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl e Uiltucs-Uil hanno sottoscritto l'accordo per posticipare l'erogazione delle due tranche di una tantum previste dall'ipotesi di accordo 24 luglio 2019 e dell'Elemento economico per mancato accordo sul "Premio di risultato" per i dipendenti delle impese di viaggi e turismo.Tenuto conto, infatti, della perdurante situazione emergenziale, le parti hanno stabilito di posticipare la II° e la III° tranche dell'una tantum rispettivamente ad aprile 2022 e giugno 2022.Alle nuove scadenze verranno erogati, ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?