Contrattazione collettiva

Il Covid taglia i contratti di secondo livello

di Giorgio Pogliotti

Effetto Covid sui contratti di secondo livello: si riducono numericamente, e si modificano i temi negoziati, con più peso all’organizzazione del lavoro e degli orari e minor spazio alle richieste economiche. Nel periodo 2018-2021 emerge un andamento calante: il 2018 si è chiuso con 12.099 accordi, nel 2019 si è scesi a 11.615 mentre il 2020 - complice l’emergenza Covid - è crollato a quota 6.784. Nel 2021 c’è stata una leggera ripresa dei contratti depositati ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?