Contratti di lavoro

Fiscalità da perfezionare per chi lavora da remoto

di Serena Civardi e Alessio Vagnarelli

Dal marzo 2020 lo smart working rappresenta lo strumento con cui le imprese e gli enti pubblici hanno risposto all’esigenza di contribuire al distanziamento delle persone, riducendo la diffusione dei contagi. La situazione emergenziale ha però solo rinviato l’approfondimento di questioni rilevanti connesse alla modalità di svolgimento dell’attività lavorativa da remoto. A distanza di un anno è il momento d’interrogarsi, ad esempio, se il nostro sistema fiscale sia in grado di agevolare ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?