Contratti di lavoro

Anticipo della Cig solo se la precedente è stata usata

di Antonino Cannioto e Giuseppe Maccarone

Per poter anticipare al mese di marzo l’inizio dei periodi di integrazione salariale previsti dal Dl 41/2021 rispetto alla loro naturale decorrenza fissata dal 1° aprile dall’articolo 8 del medesimo decreto, i datori di lavoro devono aver fruito integralmente delle 12 settimane di trattamenti introdotte dalla legge 178/2020; se, invece, la sospensione decorre dal 1° aprile o successivamente, l’utilizzo della cassa precedente non rileva. Questa la conseguenza dell’integrazione apportata al Dl 41/2021 durante l’iter di conversione ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?