Contratti di lavoro

Penalizzato oggi chi ha avuto l’articolo 18 invece delle tutele crescenti

di Giampiero Falasca

All’indomani dell'approvazione del decreto legislativo sulle “tutele crescenti” (Dlgs 23/2015), una delle riforme di punta del Jobs act, nel mercato del lavoro e sui tavoli delle relazioni industriali fece la sua comparsa una prassi davvero singolare: la richiesta di mantenere, in capo alle persone che cambiavano datore di lavoro, il regime di tutela contro i licenziamenti contenuto nello Statuto dei lavoratori. La trattativa per il mantenimento, su base contrattuale, dell'articolo 18 ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?