Previdenza e assistenza

Il rebus Quota 100 nel mirino di Bruxelles

di Davide Colombo Marco Rogari

roma Si avvicina a grandi passi. È lo scalone del dopo “Quota 100” sul quale rischia di inciampare il prossimo governo e che già si staglia all’orizzonte previdenziale, scrutato ieri dalla commissione tecnica del ministero del Lavoro nel tentativo di riaccendere i motori per individuare qualche via di aggiramento. Il count-down che indica l’inesorabile avvicinarsi della fine della sperimentazione triennale dei nuovi pensionamenti anticipati voluti dal “Conte 1” a tinte gialloverdi è di fatto già scattato. ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?