Previdenza e assistenza

Orlando all’Anpal: accelerare sull’assegno di ricollocazione

di Giorgio Pogliotti

Tempi stretti per la delibera dell’Anpal necessaria per dare il via libera all’assegno di ricollocazione, strumento utile per far fronte al rischio di un prossimo tsunami occupazionale, per via della fine del blocco dei licenziamenti (in scadenza il 31 marzo) e del perdurare della crisi per la pandemia. Lo ha chiesto a gran voce il ministro del lavoro, Andrea Orlando, incontrando ieri mattina i vertici dell’Agenzia nazionale delle politiche attive, dopo che erano emerse divergenze tra ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?