Rapporto con gli enti

Arriva il commissario all’Anpal, poi la riforma della governance

di Giorgio Pogliotti

Far voltare pagina all’Anpal, con l’uscita di scena del presidente Mimmo Parisi, e la nomina di un commissario che dovrà assicurare la continuità operativa dell’Agenzia nazionale politiche attive del lavoro in attesa dell’operatività della nuova governance. L’operazione messa a punto dal ministro del Lavoro, Andrea Orlando, si compone di tre passaggi. Si parte nel decreto Sostegni 2 con il commissariamento dell Agenzia. Tra i nomi papabili, circola quello del segretario generale del ministero, Raffaele Michele Tangorra, ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?