Rapporto di lavoro

Rischio sanzioni per chi non si vaccina

di Luigi Caiazza

Si discute da tempo sull’obbligo o meno delle vaccinazioni contro il coronavirus, in particolare da parte di medici, infermieri e operatori sanitari. Ciò che sta emergendo è che non tutti i soggetti operanti in ambienti con alta esposizione sono disponibili a sottoporsi alla vaccinazione o perché ritengono inefficace tale strumento di prevenzione oppure perché non escludono che essa stessa possa provocare danni alla salute di chi vi è sottoposto. Prima di affrontare la problematica relativa ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?