Rapporto di lavoro

Fondazioni, la legge non vieta la nomina interna dell’organo di controllo

di Angelo Busani

Le perplessità suscitate dalla nota del ministero del Lavoro del 21 giugno

La nomina dell’organo di controllo di una fondazione non potrebbe promanare dall’organo amministrativo della fondazione stessa per la ragione che «l’organo di amministrazione sarebbe chiamato a nominare il proprio controllore». Lo ha affermato il Ministero del Lavoro nella nota n. 7551 del 7 giugno 2021 (si veda Il Sole 24 Ore del 9 giugno scorso). Si tratta di un’affermazione che suscita perplessità. Infatti: ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?