Rapporto di lavoro

Avvocati e consulenti del lavoro, metà ancora fuori dalla e-fattura

di Cristiano Dell’Oste , Valentina Maglione , Valeria Uva

In base ai compensi dichiarati nel 2020 alle Casse di categoria uno su due può rimanere all’emissione cartacea, mentre sotto la soglia dei 25mila euro resta solo il 21% degli esperti fiscali

Fuori dall’obbligo di emettere fattura elettronica dal prossimo 1° luglio resta ancora una platea piuttosto ampia di professionisti, almeno nell’area economico-legale. Sotto la soglia dei 25mila euro di ricavi e compensi raggiunti nel 2021 – che la norma del decreto legge 36/2022 individua ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?