Rapporto di lavoro

Congedo di paternità obbligatorio di 10 giorni

di Giorgio Pogliotti

Entra a regime la nuova tipologia di congedo di paternità, obbligatorio e della durata di 10 giorni lavorativi, fruibile dal padre lavoratore nel periodo compreso dai 2 mesi precedenti ai 5 successivi al parto (sia in caso di nascita sia di morte perinatale del bambino): è un diritto autonomo e distinto spettante al padre lavoratore, accanto al congedo di paternità “alternativo”, che spetta soltanto nei casi di morte, grave infermità o abbandono del bambino da parte della madre. Aumenta ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?