Rapporto di lavoro

Lavoro accessorio (Presto) in gravidanza

di Nobis Gianfranco

LA DOMANDA Avostro parere un utilizzatore (azienda) di prestazioni occasionali accessorie (ex voucher) deveobbligatoriamente astenersi dal richiedere le prestazioni di una prestatrice in gravidanza, in particolare durante i 5 mesi (2 3). Si tratta di mansioni non rischiose/pregiudizievoli. Non ho trovato normativa e/o prassi al riguardo.

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?