Previdenza e assistenza

Inps: decreto dignità, boom di stabilizzazioni

di Claudio Tucci

Il decreto dignità e i suoi effetti sul mercato del lavoro, continuano a far discutere. All’indomani del dato diffuso da Assolavoro (nei primi sei mesi di vigenza del provvedimento si sono persi 39mila occupati per via del crollo dei contratti in somministrazione), a intervenire è il presidente dell’Inps, l’economista Pasquale Tridico, che parla di «numeri incompleti» sottolineando, invece, un «aumento complessivo degli occupati, per effetto della forte crescita delle stabilizzazioni legate all’applicazione del Dl 87». I numeri che l’Inps ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?